Spumante Dolce Bollicina

Mosto bianco parzialmente fermentato

Vinificazione

Dopo la vendemmia, l’uva viene trasportata in cantina dove avviene la diraspatura con successiva pigiatura. Il tutto viene effettuato in tempi brevissimi e tutto a basse temperature per preservare il più possibile le sostanze aromatiche che sono la base fondamentale per questo vino. Trascorsa la prima notte di naturale decantazione grazie al freddo, il vino viene trasferito in autoclavi dove una parte degli zuccheri naturali si trasformano in alcool fino ad un massimo di 5%Vol; quindi si passa all’imbottigliamento sotto pressione per mantenere inalterate le sue caratteristiche.

dolce-bollicina

Analisi Sensoriale

Giallo paglierino.
Al naso è ricco di fiori intensi, bianchi e gialli, fino al glicine.
Dolce, aggraziato e fresco, chiude su intense note floreali.

Abbinamenti

Ottimo come chiusura del pasto, accompagna anche macedonie di frutta su fondo di frolla dorata.

Bevanda aromatizzata a base di vino e viscioleIl Sole

Montepulciano, visciole e zucchero

Lavorazione

Macerazione di visciole e zucchero a temperatura controllata per ottenere uno sciroppo denso e aromatico che sarà utilizzato per la rifermentazione del vino.

visciole

Analisi Sensoriale

Lucido rosso rubino con riflessi amaranto. Al naso profumi di marasca, fragola carnosa e matura. Poi frutti di bosco e intensi sentori di rose. Al palato è morbido, dolce e fruttato. Lungo il dolce finale fruttato.

Abbinamenti

Crostate alla frutta e pasticceria secca.

Vino e Visciole selezioneAttimi

Lacrima Superiore, visciole e zucchero

Lavorazione

Le Visciole fresche, vengono messe a macerare con lo zucchero in contenitori di acciaio della capacità di 10 hl muniti di un sistema di controllo della temperatura. La macerazione dura per circa 40 giorni e il prodotto ottenuto è uno sciroppo dolce, denso e profumatissimo.
La seconda fase di lavorazione è l’unione dello sciroppo con il vino; si amalgamano i due prodotti in vasche di acciaio e si innesca la rifermentazione del vino mediante l’aggiunta di lieviti selezionati.
La fermentazione viene arrestata mediante l’utilizzo del freddo, una volta giunti alla gradazione desiderata che in genera non supera mai i 14.5%Vol.

attimi

Analisi Sensoriale

Rosso rubino brillante.
Al naso profumi di marasca, frutti di bosco, impreziositi da ricordi di viola e ciclamini.
Gusto pieno ed elegante, armonico e dal finale suadente di frutti pieni e fiori viola.

Abbinamenti

Formaggi stagionati, cioccolato e torte di cioccolato amaro.

Prosecco Doc Extra DryProsecco Extra Dry metodo Charmat

Prosecco Extra Dry metodo Charmat

Vinificazione

Metodo di spumantizzazione in autoclave (charmat lungo).

prosecco

Analisi Sensoriale

Il vino si presenta con un colore giallo paglierino chiaro, vivo e brillante. Il suo profumo sottile e caratteristico con un lieve sentore di mela acerba e fiori d’acacia; il sapore è secco, asciutto, fresco, sapido, con buona persistenza che ricorda le sensazioni olfattive.

Abbinamenti

Nasce per accompagnare l’aperitivo, ma per la sua leggerezza ed eleganza si adatta a tutte le occasioni; è ottimo anche a tutto pasto in quanto si sposa bene con tutti piatti a base di carne e di pesce.